mercoledì 6 giugno 2018

AntepriSma: Kut Humi, Kunanjun, gli Esagoni, le Sette Spade, il Drago, il Graal, la Lancia, la Pietra, l'Anello, i Tuatha De' Danann

Get a Life! presenta una serie di anteprime relative a uno dei prossimi episodi a fumetti della serie, intitolato "Come Prisma, più di Prisma"La sibillina 'S' aggiuntiva del titolo è un riferimento a La decima tribù (Martin Mystère n. 350), albetto che tratta del "Prisma" al centro della celebre matrice di Esagoni, caposaldo della mytologia mysteriana.

Quali ulteriori segreti nasconde il Prisma? Qual è la genesi degli Esagoni? Che rapporto c'è tra Kut Humi e i Tuatha De' Danann, che risiedono nel deserto del Gobi, dentro i tunnel di Agarthi?

La risposta a queste domande, insieme ad incredibili rivelazioni su un personaggio assai amato, ma assente dalle pagine della serie da molti anni, nel prossimo episodio a fumetti online!




Arte di Heitor Fraga.

Tutti gli altri episodi e l'arte extra qui: indice della serie Get A Life.

venerdì 20 aprile 2018

Manaus 1987


Concetto e arte di René Faraguna

Dedicato sempre al famoso (ma mai raccontato ufficialmente) incontro del 1987 tra Jerry Drake, Martin, Java e Diana.

Una serata tranquilla in un locale di Manaus, dove l'ultrasessantenne ma ancora arzillo pilota Jerry Drake (alias Mister NO) non perde l'occasione per lanciarsi in un sensuale ballo assieme a Diana.
Quest'ultima pare gradire, nonostante lì vicino vi sia Martin Mystère, abbastanza contrariato per la situazione.

E del resto, il buon Martin non è incline al ballo, e preferisce stare seduto a fumarsi la sua centoventesima sigaretta mentre aspetta la cachaça che ha ordinato. 
Così Jerry, che fesso non è, ne approfitta all'istante!!!

P.S. Java non è presente in questa scena poiché è già andato a dormire nella sua stanza d'albergo, dopo essere stato respinto da una cubista di São Pedro (insomma, fu 'na serataccia un po' per tutti).


giovedì 12 aprile 2018

Anteprima: la matrice degli Esagoni

"Get A Life!" presenta un'anteprima su Instagram per "Come Prisma, più di Prisma", il fumetto che svelerà il mystero delle origini degli Esagoni, cioè gli archetipi degli oggetti di potere della saga di Martin Mystère!
Ospite d'onore: un enigmatico e amatissimo personaggio di cui i fan della serie chiedono il ritorno da anni.

E non temete: anche il Prisma de "Le dieci tribù" (MM 350) farà parte della ricostruzione!

Arte di Heitor Fraga.


venerdì 26 gennaio 2018

L'ultimo mistero nazista perduto nel limbo della Zona X


In un'intervista, l'artista Raffaele Della Monica parla di una storia da lui illustrata, ma mai completata, nel 1989, per Sergio Bonelli Editore: scritta da Pier Carpi, la storia era ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, aveva come protagonista una spia alleata, e godeva di una trama che racchiudeva l'occultismo, Aleister Crowley e i nazisti alla ricerca del Graal (o, in altre parole, una summa  di un filone narrativo ormai ben codificato nella produzione fantastico-mysteriosa).

Per i lettori di Martin Mystère, abituati alla narrazione labirintica di Alfredo Castelli, che amava inserire connessioni e rimandi tra gli albi che stava supervisionando, un simile sommario non può che richiamare alla memoria due corposi albi "Bis" della serie, dove simili eventi venivano tangenzialmente riepilogati, con una ricchezza inusitata di dettagli, lasciando al lettore la sensazione che altrove stesse avendo luogo una grandiosa avventura di cui era all'oscuro. Vale la pena di riesaminare questi due albi, per vedere cosa hanno davvero in comune con la citata storia mai completata (per il periodico Zona X?) di Pier Carpi e Dalla Monica.

Ne L'ultimo mistero (Martin Mystère n. 127 bis), durante la Seconda Guerra Mondiale, un esperto di esoterismo dei servizi segreti britannici convince il primo ministro Winston Churchill a prendere contatto con il controverso esoterista Aleister Crowley per contrastare il potere del malvagio mago 'nero' Arbogast, il quale combatte per i nazisti ed è consigliere di Adolf Hitler per la caccia agli oggetti e ai luoghi mistici di potere su tutto il globo (da Agarthi all'Arca dell'Alleanza al Martello di Thor). Pur trovando ripugnante la propria soluzione, Crowley suggerisce a Churchill di rivolgersi al sinistro Algernon Mabus, uno stregone ben noto ai fan di Martin Mystère e di Dylan Dog. Ed effettivamente Mabus riesce a uccidere Arbogast a distanza, tramite un raccapricciante attacco necromantico .
 
Ne Il ritorno di Jaspar (Martin Mystère n. 139 bis), il malvagio "Grande Vecchio" che desidera scatenare l'Apocalisse, parla di Arbogast come del "consigliere del nostro uomo", cioè dell'Anticristo degli anni 1940. Vista l'epoca storica a cui si riferisce il dialogo, si è spinti a credere che tale "uomo" sia Adolf Hitler, ma la narrazione a questo proposito cambia idea, spiegando che si tratta invece di una persona molto vicina a Hitler, e capace di manipolarlo come un burattino, pur non essendo lo stesso Arbogast: alla fine, l'identità dell'Anticristo non viene rivelata. (Per la cronaca, la successiva reincarnazione di quest'uomo destinato a innescare l'Apocalisse è tale Kalid/Khaled, nato a Raqqa nel 1962, e ucciso in Vaticano da Jaspar Jones nel 1993). 

Tornando alle poche informazioni fornite da Raffaele Della Monica, si può quindi ipotizzare che la spia alleata del racconto di Pier Carpi fosse anche l'esperto di esoterismo dei servizi segreti britannici che persuase Churchill a ricorrere all'occultismo per combattere la magia nera al servizio dei Nazisti.
E, soprattutto, si comprende il significato della figura di Arbogast nei generosi flashback narrativi dei due albi Bis appena citati: pur essendo fortemente connotato e protagonista di una fine assai truculenta e dettagliata, il negromante svolge infatti un ruolo curiosamente poco importante ai fini della trama dei due albi, in quanto non rientra in scena dopo essere stato annientato, e non compie azioni determinanti per influenzare il presente, nel bene o nel male; che motivo c'era per creare una simile "sottotrama" con un personaggio così ben definito, ma che non porta alcun frutto?
La nostra risposta è quella ipotizzata sin dall'inizio, e cioè che si tratti non di una sottotrama, ma di una connessione a una storia "perduta" dell'universo mysteriano, nella quale Nazisti e Alleati si sono scontrati in una truculenta battaglia magica che ha messo in scena due terribili negromanti (unu dei quali è Mabus, con conseguente connessione all'universo di Dylan Dog), e ha visto persone "normali" su entrambi i fronti lottare per conseguire una vittoria anche sul fronte occulto.
Una storia che purtroppo non leggeremo mai.


martedì 9 gennaio 2018

GaL #51 - Post-Human Precursor


Get A Life (the fancomic miniseries NOT presented by Martin Mystère) presents Post-Human Precursor in English.

Who is the mysterious sir Jet Minx, and why is he so interested in picking up the legacy of the lamented professor Aldrige (and Mister Jinx's machinations)?

What is the link between the Silicon Valley companies which subscribe the transhumanism cyber-doctrine, and the Event Horizon which hosts the souls of the dead?



For the first time, art by .
English edits by Joe Teanby.
Story & lettering by Franco Villa.

Want more? Here is the Get a Life! episode index.

In this issue: La vita segreta di Diana Lombard (Martin Mystère nn.164-165), "Mister Jinx ritorna!" (Almanacco del Mistero 2002), I giorni dell'incubo, Operazione Dorian Gray (Martin Mystere nn. 62-63-64), Nathan Never , cybernetic immortality, transhumanism, Isaac Asimov, Julian Huxley, Brave New World, Thanathonauts, Afterlife, Hereafter, Dreamworld, Second Life, avatars, reincarnation, resurrection.

martedì 26 dicembre 2017

GaL #50 - The Pyramids' Other Secret (6)


Get A Life (the fancomic miniseries NOT presented by Martin Mystère) presents The Pyramids' Other Secret (6) in English.

The final act brings a reckoning! Is there a way to stop the Men in Black from destroying once again a technological testament from a past unknown to everyone, and which could change history as we know it?

But, even if this were to come to pass, the true question is: who would care, in a society such as the modern one, controlled by those same Men In Black 2.0?

The question will soon become moot: although already vanquished, the Charred Man has set in motion the final gambit, activating the Giza machinery in order to unleash a planet-wide disaster!




English edits by Joe Teanby.
Story & lettering by Franco Villa.

Want more? Here is the Get a Life! episode index.

In this issue: Men in Black, philosophy of the Men In Black, technology of Atlantis and Mu, Giza pyramid in Egypt, Atlantis' depots of radioactive waste, Marrabecca, spetznaz, special operation soldiers, Z Stone, Al-Azisa, ozonosphere, oxygen, ozone, atmosphere, ultraviolet rays, internet, social trends, technology addiction, decaying society.